Vernici isolanti 

Nanotecnologia Edilizia

Prodotti idrorepellenti

Cos’è la nanotecnologia

La nanotecnologia edilizia è un modo innovativo e sostenibile di ottenere alte prestazioni da vernici e materiali impiegati nelle costruzioni, sfruttandone le proprietà chimico-fisiche a livello molecolare.

In particolare, su scala microscopica miliardi di particelle presentano rivestimenti e intercapedini isolanti, con un risultato sensibile su larga scala grazie all’enorme rapporto superficie/volume complessivo.

Noi di MTE Lavori Edili siamo specialisti in questo tipo di trattamenti, consigliando ai nostri clienti l’impiego di prodotti isolanti, idrorepellenti e oleorepellenti per ristrutturazioni e riqualificazioni, ottenendo prestazioni al di sopra della media sia a breve che a lungo termine.

La nanotecnologia rappresenta una delle innovazioni migliori nel campo dell’edilizia, apportando grandi benefici non solo dal punto di vista del risparmio energetico, ma anche per quanto riguarda l’ottimizzazione di risorse e materiali, riflettendosi positivamente su tempi di costruzione e costi di gestione e manutenzione.

Idrorepellenza, oleorepellenza, anti-radiazioni UV, antiscivolo e molto altro. Grazie alla sua versatilità la nanotecnologia trova impiego in qualsiasi ambito edile come manutenzioni ordinarie e straordinarie, riqualificazioni energetiche, ristrutturazioni, restauri, nuove costruzioni sia in ambito civile che industriale o commerciale.

Contattaci ora per saperne di più sui nostri prodotti,

richiedere un preventivo o un sopralluogo gratuito.

 

Come può un sottile strato di vernice portare ad un risparmio energetico?

Tutti i trattamenti con nanotecnologia edilizia sono finalizzati al miglioramento e alla protezione delle superfici grazie all’aumento su scala microscopica delle varie caratteristiche prestazionali.

Quando si parla di risparmio energetico nel campo delle ristrutturazioni edili, siamo abituati a pensare a soluzioni macroscopiche come cappotti termici, infissi evoluti o caldaie avanzate.

Da oggi è invece possibile ottenere alte prestazioni energetiche anche in modo facile e immediato, grazie all’impiego di vernici isolanti a base di nanotecnologie edilizie, con costi e tempi assolutamente vantaggiosi.

Vi siete mai chiesti come un normale thermos mantiene caldo il caffè?

Basta osservare la sua costruzione:
Ha uno strato interno lucido, un guscio vuoto e un tappo ermetico.
Lo scopo della strato interno lucido è quello di riflettere la radiazione infrarossa che tenta di ritornare a liquido bollente. Il vuoto riduce la perdita di calore dovuta alla conducibilità e il tappo per convenzione mantiene l’equilibrio (aria calda circolante all’esterno). Le nanotecnologie edilizie agiscono allo stesso modo evitando dispersioni di calore, preservando così l’ambiente interno. 

La radiazione e la conduzione sono le due più importanti vie di trasferimento di colore negli edifici e limitando il loro impatto sulle superfici, sarà possibile ottenere alte prestazioni di risparmio energetico.

Riceviamo solo su appuntamento
Chiamaci o scrivi una mail

CHIAMA ORA

Richiesta Informazioni